martedì 1 novembre 2016

Pane alla zucca (impasto Bonci)



INGREDIENTI
800 g farina 0
200 g di farina manitoba
700 g di purea di zucca
10 g di lievito di birra
15 g di sale
2 cucchiai si olio
origano
Decorazione
chiodi di garofano

PROCEDIMENTO
Per prima cosa lavate e tagliate la zucca a cubetti che andrà cucinata per 15 minuti in padella insieme al sale, origano e l'olio senza l'aggiunta di acqua. Una volta cotta riducetela in purea.
In una ciotola mescolate la farina con il lievito e la purea di zucca fredda. Impastate per alcuni minuti fino a quando l'impasto si stacca dalle pareti, dovrete ottenere un impasto morbido.
Fate lievitare in una ciotola unta coperta con della pellicola per almeno 4 ore. Quando l'impasto è lievitato formate i vostri panini. Per dare la forma della zucca ai vostri panini serve un semplicissimo spago da cucina con cui farete 4 intrecci andando a formare 8 spicchi .  Mettete i panini sulla teglia coperta da carta forno, spennellate i panini con l'olio d'oliva e lascate lievitare per 1 ora coperti con un canovaccio.
Trascorsa l'ora infornate i panini a 180° per 30 minuti. 
Sfornati i panini lasciate raffreddare, togliete lo spago e decorate con al centro un chiodo di garofano.




lunedì 3 ottobre 2016

TORTA NUA

 



Ingredienti per la torta
300 g di farina 
200 g di zucchero
4 uova
130 di olio di semi
100 ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
scorza grattugiata di un limone 

Ingredienti per la crema pasticcera  
3 tuorli
3 cucchiai di amido di mais
90 g di zucchero
500 ml di latte
1 bustina di vanillina

Procedimento 
Iniziate preparando la crema pasticcera. Montate a crema i 3 tuorli con 90 g di zucchero e incorporatevi 3 cucchiai di amido,vanillina e 1/2 litro di latte bollente, mescolando. Portate la crema a bollore e cuocete per qualche minuto.
Per la torta montate le uova con zucchero e scorza di limone per 10 minuti. Unite a filo l'olio continuando a montare, aggiungete il latte e infine farina setacciata con il lievito.
Rivestite una tortiera da 24 cm con carta forno e mettete l'impasto della torta, per ultima aggiungete a cucchiaiate la crema pasticcera sulla superfice.
Infornate la torta a 160° per 45 minuti. 
Lasciate raffeddare e spolverate con zucchero a velo.


 

mercoledì 31 agosto 2016

Crumble di verdure estive

Buonasera, amici bloggherini!
Eccomi tornata dopo 5 mesi  non vi dico la causa di questa assenza dal blog perchè sono veramente di poche parole. Ma vi dico semplicemente che voglio ripartire con nuovi stimoli e proporvi nuove ricette da portare in tavola con gusto. Oggi riparto postando una ricetta non dolce ma bensì una ricetta di un piatto estivo vegetariano un goloso e semplicissimo contorno fatto con le verdure fresche saltate in padella ed arricchito con un crumble di grissini.
Ecco a voi la ricetta


 INGREDIENTI
2 zucchine
1 melanzana 
10 pomodorini ciliegia
2 carote
1 mazzetto di basilico
2 spicchi d'aglio
olio d'oliva
sale e pepe
 Per il  CRUMBLE
 40 g di grissini torinesi
25 g di pecorino
10 g di mandorle
10 g di nocciole 
basilico 
olio d'oliva

PROCEDIMENTO
Lavate e preparare le verdure, pelate le carote ed eliminare le estremità, poi tagliatele a cubetti; pulite le zucchine e tagliatele a rondell; tagliate le melanzane a cubi e dividetea metà i pomodorini.
Mettete su fuoco una padella antiaderente e quando sarà calda versateci 3 cucchiai d'olio; abbassate il fuoco  aggiungete gli spicchi d'aglio e qualche foglia di basilico e cuocete per 4 minuti.
Versate tutte le verdure in ordine di cottura prima le carote, poi le melanzane dopo ancora le zucchine e per finire i pomodorini. Salate e pepate a piacere.
Per ottenere il crumble, sbriciolate con le mani i grissini, grattugiate il pecorino, grattugiate il pecorino, spezzettate il basilico, tritate grossolanamente la frutta secca e aggiungete l'olio di oliva.
Mettete in una pirofila da forno le verdure saltate, togliere gli spicchi d'aglio e ricoprite il tutto con il crumble.
Completate con un filo d'olio e cuocete in forno modalità grill 200° 10 minuti. Guarnite con qualche foglia di basilico fresco.




venerdì 18 marzo 2016

Torta di cioccolato e noci

Buon pomeriggio a tutti!!!
Sono passati molti giorni dall'ultimo post pubblicato, ma come ben sapete sono impegnata con il lavoro e ultimamente dedico poco tempo alla cucina, ma quando posso cerco di pasticciare qualcosa. La torta che pubblico oggi l'ho preparata per un amica speciale che ha pranzato da me due domeniche fa ed è super golosa fatta con cioccolato e noci.
Ecco a voi la ricetta :)



 Ingredienti
200 g di cioccolato fondente
150 g di zucchero semolato
120 g di farina
100 g di burro
100 g di panna fresca
80 g di gherigli di noci
50 g di fecola
6 uova
mezza bustina di lievito
sale
zucchero a velo

Procedimento
 Con lo sbattitore montate i tuorli delle uova (tenete da parte gli albumi) con lo zucchero semolato fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Unite poi il burro fuso, freddo, e gli albumi, che avrete montato a neve soda con un pizzico di sale. Aggiungete al composto, mescolando con un cucchiaio di legno con movimenti dal basso verso l'alto e viceversa, la farina e la fecola setacciate, mezza bustina di lievito, le noci tritate e 100 g di cioccolato finemente tritato. Versate l'impasto in uno stampo a cerniera del diametro di 26 cm, imburrato e infarinato, quindi passate in forno a 180° per 40 minuti. Prima di sfornare il dolce, provatene la cottura con uno stecchino che infilato in profondità, dovrà uscire asciutto. Preparate intanto la crema per la decorazione: fate fondere a bagnomaria il cioccolatorimasto con la panna. Mescolate il composto e lasciatelo raffreddare. Decorate la torta ormai fredda: spolverizzatela con zucchero a velo fatto scendere a pioggia da un piccolo setaccio fine. Con il composto al cioccolato riempite una tasca da pasticciere munita di bocchetta liscia e disegnate sulla torta una griglia, anche irregolare.



mercoledì 27 gennaio 2016

Maschere di carnevale

Ciao a tutti!
Lunedì pomeriggio ho provato la ricetta delle chiacchiere senza uova e senza burro di Enrica (Chiarapassion). Una ricetta facilissima che si realizza con soli due ingredienti farina e formaggio cremoso (philadelphia). Il risultato è veramente ottimo, sono buonissime, leggere e friabili. 
Questo è il mio risultato, vi consiglio di provarla :)





 Ingredienti
100 g di philadelphia 
85 g di farina
la punta di un cucchiaino
per decorare 
cioccolato fondente fuso
confettini colorati
zucchero a velo

Procedimento
In una ciotola mettete la philadelphia con il lievito ed aggiungete la farina fino ad ottenere un impasto lavorabile come la pasta fresca. Formate un panetto avvolgetelo con della pellicola e fatelo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Stendete pochi pezzi di impasto per volta, se sono appiccicosi passeteli in poca farina e poi nella macchinetta per la pasta, iniziate a passare l'impasto e procedete come per la pasta fresca. Dovete ottenere una sfoglia sottile a questo punto per fare le maschere cercate su google il disegno, stampate, ritagliate e iniziate a realizzare le maschere. Friggete 1 per volta in olio ben caldo. Scolate le maschere su un piatto ricoperto da carta da cucina assorbente. Quando sono fredde spolverizzate con lo zucchero a velo e procedete alla decorazione. Per attaccare le decorazioni basta sciogliere del cioccolato fuso intingere la maschera solo da un lato e attacare i confetti colorati.

Alla prossima!!!





 


martedì 19 gennaio 2016

Torta fondente all'arancia





Ingredienti
300 g di cioccolato fondente
50 g di mandorle tritate
50 g di nocciole tritate
130 g di farina
200 g di burro
100 g di zucchero
4 uova 
1 bustina di lievito
scorza di arancia
1 cucchiaio di liquore all'arancia ( a piacere)

Procedimento
Sciogliete il cioccolato fondente tritato con il burro e lasciate raffreddare. Aromatizzate con la buccia grattugiata dell'arancia e il liquore a piacere. Montate le uova con lo zucchero e 3 cucchiai di acqua calda. Unite il composto di cioccolato fuso  e freddo. Completate con la frutta secca tritata. Setacciate sul composto la farinca con il lievito. Versate l'impasto su una teglia che avete precedentemente imburrato e infarinato e cuocete a 175° per 40 minuti. Decorate con scorze di arancia  e zucchero a velo.


 


domenica 17 gennaio 2016

Tartufi di pandoro

Buongiorno e Buona domenica a tutti!!!
Mi scuso per questa lunga assenza dal blog ma in questo ultimo periodo ho avuto tantissimi impegni.
Per recuperare alla grande volevo lasciarvi una ricetta super golosa fatta con il pandoro avanzato dalle feste.
E' una ricetta stravista, ma volevo lasciarvi anche la mia versione, spero vi piaccia.
A prestissimo con un altra ricetta! :)


Ingredienti per 12 tartufini
200 g di pandoro
130 di ricotta
30 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di cacao + cacao per ricoprire i tartufi
scroza grattugiata di un arancia

Procedimento
Tagliate il pandoro e sbriciolatelo in una ciotola, unite i 130 g di ricotta,lo zucchero a velo,il cacao e la scorza d'arancia, mescolate il tutto fino a che avrete ottenuto un composto omogeneo e compatto. Prendete un pò di composto e iniziate a realizzare i tartufi; in un piatto mettete del cacao dove andrete a rotolare i tartufi. Infine adagiate i tartufi su un vassoio che andrete a riporre in frigo fino al momento di servire.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...